Con San Marino nessuna fretta, Bankitalia (Ansa)

Nessuna fretta di concludere l’accordo (memorandum) con la Banca Centrale della Repubblica di San Marino fanno sapere da Banca d’Italia attraverso l’Agenzia Ansa, smentendo praticamente in diretta la dichiarazione di Gabriele Gatti, Segretario di Stato alle Finanze.

Via Nazionale segue “con attenzione” la vicenda ma le fonti
ribadiscono come “non possa essere all’ordine del giorno un
memorandum of understanding fra le autorità di vigilanza”
senza un accordo finanziario “a monte”.
Il protocollo peraltro, sottolineano alcuni osservatori,
sarebbe limitato a disposizioni in tema di collaborazione fra
autorità di vigilanza attribuendo alla Banca d’Italia il solo
controllo su due banche a San Marino di gruppi italiani.

Vedi Ansa

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy