Considerazioni sugli sviluppi dell’aeroporto San Marino – Rimini

Rita Rocchetti di San Marino Oggi ha raccolto il parere di
Davide Gasperoni, ex dirigente del Registro Aeronautico sammarinese, in merito
all’importanza dell’accordo definitivo fra Italia e San Marino
sulla internazionalizzazione dell’aeroporto di Rimini.

Ha detto, fra l’altro, Gasperoni: ‘la firma della ‘nota verbale’ ha aperto tante opportunità, sul versante turistico in primo luogo, ma anche sul fronte degli scambi commerciali, economici o diplomatici.
Pensiamo ad esempio ai vantaggi che si avrebbero sviluppando
voli charter funzionali alla nostra realtà, o ancora, solo per fare un esempio, un volo Rimini-Bruxelles: potrebbe essere un biglietto da visita per aprire una sede di rappresentanza sul Titano.
Tutto ciò non sarà però né di rapida né di semplice attuazione
‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy