Criminal minds, San Marino. Il governo interviene su Tribunale e Gendarmeria

Il  Governo della Repubblica di San Marino, nel corso di una riunione  urgente  del  Congresso di Stato che ha avuto luogo questa mattina,  ha deciso di intervenire direttamente e sul Tribunale e sul corpo della Gendarmeria a seguito della sentenza del giudice d’appello David Brunelli che riapre il fronte delle indagini sulla Criminal
Minds
sammarinese. 

Lo si è appreso nel corso della   specifica conferenza stampa, tenuta a nome del Congresso, dai Segretari di Stato alla Giustizia, Augusto
Casali
, agli Esteri, Antonella
Mularoni
, e all’Istruzione, Romeo
Morri
.

Oggi pomeriggio saranno sentiti il Magistrato Dirigente del Tribunale e il comandante facente funzione della Gendarmeria.

Per domani pomeriggio è stata convocata, per via d’urgenza, una riunione della Commissione di Giustizia.

 

Leggi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy