Da New York no al governo di San Marino sul voto estero

I cittadini della Repubblica di San Marino residenti a New York ancora una volta respingono con sdegno
qualsiasi proposta che continui a discriminarli rispetto a quelli residenti nel territorio della Repubblica.
E lo hanno ripetuto anche in occasione dell’incontro della Fratellanza con Antonella Mularoni, Segretario di Stato per gli Affari Esteri nella ricorrenza della Festa di Sant’Agata .

San Marino Oggi riporta una lettera giunta appunto da New York in cui si respinge anche la proposta contenuta nel programma dell’attuale governo di creare seggi appositi per i cittadini di San Marino residenti all’estero.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy