Da Riccione il 12esimo Memorial Marco Pantani con 25 squadre e 200 corridori professionisti al via

RICCIONE (Rimini). Alla partenza del 12° Memorial Marco Pantani in programma sabato 19 settembre alle ore 11.15 da Piazzale Ceccarini di Riccione, sarà presente anche la squadra ufficiale della Nazionale italiana di ciclismo guidata dal Ct Davide Cassani, che parteciperà ai Mondiali in programma a Richmond negli Stati Uniti la settimana seguente. I nomi degli azzurri saranno ufficializzati pochi giorni prima della gara riccionese. 

Saranno 25 le squadre presenti al via, per un totale di 200 corridori professionisti. Tantissime le novità e le esclusive per questa edizione che vede protagonista la Perla Verde come prima città ad ospitare la partenza al di fuori della città natale del ‘Pirata’. 

Venerdì 18 settembre, inoltre, in Piazzale Ceccarini a partire dalle ore 15.30 fino alle 17.30 si terrà la presentazione delle squadre in un contesto scenografico d’eccezione. Tutti i ciclisti sfileranno in squadra a gruppi di 8-10 per volta, per le foto di rito e poi effettueranno le operazioni di punzonatura. Poi gli sportivi si fermeranno nell’area ospitality dove incontreranno i tifosi. Per tutti gli appassionati di ciclismo e per i ragazzi delle numerose società sportive della provincia di Rimini sarà un’opportunità unica per incontrare i protagonisti delle principali competizioni ciclistiche italiane e internazionali. Per due giorni il Palazzo del Turismo sarà il quartier generale dei giudici di gara della Federazione italiana ciclismo e dei direttori sportivi. 

Sabato mattina i corridori faranno ritorno in Piazzale Ceccarini dove firmeranno il foglio di partenza prima di affrontare il tracciato che ricalca quello delle ultime edizioni con lo spettacolare e classico circuito di Cesenatico che ne caratterizza le fasi conclusive. L’arrivo previsto dagli organizzatori del Memorial, il Gruppo Sportivo Emilia con l’apporto del Panathlon Club Cesena e di Riccione Bike Hotels, è fissato a Cesenatico, esattamente a fianco del monumento dedicato a Marco Pantani. I ciclisti dovranno macinare circa 200 chilometri sui tracciati amati dal campione, noto per essere un velocissimo scalatore. 

A Riccione i ciclisti effettueranno un 5 chilometri di passerella transitando nelle vie del centro e sul lungomare per raggiungere il Km 0 posto sulla Statale Statale 16. Da Piazzale Ceccarini si  dirigeranno su Viale Milano proseguendo sino a Viale Gramsci. All’altezza della rotatoria di piazza Caduti del Mare faranno ritorno sul lungomare che percorreranno fino alla zona Marano, per poi imboccare la statale Adriatica da dove la gara avrà inizio in direzione Santarcangelo. I ciclisti si dirigeranno verso Savignano in direzione di Carpineta, dove affronteranno la prima salita con pendenza media del 3-4%. La seconda salita sarà quella di Montevecchio, lunga 5 Km con pendenza media del 6-8% con punte del 13-14%. Lì omaggeranno il Pirata, raggiungendo il monumento a lui dedicato all’altezza di 369 metri sul mare.

“Siamo entusiasti di accogliere una manifestazione di questo livello nella nostra città – ha dichiarato l’assessore al Turismo, Claudio Montanari – ritengo sia una scelta molto significativa, a prova della grande attenzione che Riccione e i suoi operatori, in particolare il club di prodotto Riccione Bike Hotels da anni rivolge a questa disciplina sportiva e a tutti i suoi appassionati. Penso, in fine che sia un onore poter tributare un pensiero particolare a un campione come Pantani, che ha donato tante emozioni al mondo del ciclismo”.  

Comunicato Stampa Comune di Riccione

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy