Da San Marino a San Leo per fare la spesa: denunciato

“Qui le cose sono più buone”: una spiegazione surreale quella fornita da un 55enne di San Marino ai carabinieri della compagnia di Novafeltria, che lo hanno sorpreso all’uscita di un alimentari di San Leo.

L’uomo si è giustificato spiegando ai militari di preferire fare la spesa in Valmarecchia piuttosto che nella Repubblica per la migliore qualità dei prodotti: per lui è quindi scattata la denuncia per la violazione delle normative riguardanti il Coronavirus. 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy