Emergenza neve a Corpolò, intervengono anche i marinai di salvataggio

Si sta concentrando su Corpolò, sotto il coordinamento dei volontari Protezione civile comunale, l’attività dei marinai di salvataggio che hanno aderito al progetto Ci.Vi.Vo. e che già sabato pomeriggio hanno voluto dare il proprio contributo alla pulizia della città, intervenendo per sgomberare da neve e ghiaccio i marciapiedi e le stradine di Borgo Mazzini e Borgo.

Sono 13 i marinai di salvataggio che, dotati dal Comune di Rimini di sale, badile, pettorine, hanno costituito un gruppo di volontariato inserito nel progetto Ci.Vi.Vo come gruppo temporaneo che come tale potrà godere, oltre che degli strumenti e attrezzi anche dell’assicurazione che per i volontari aderenti è prevista.

Prosegue intanto a nelle rispettive zone d’appartenenza l’attività dei gruppi di Ci.Vi.Vo. di Miramare e Casalecchio, impegnati rispettivamente nella rimozione di ghiaccio e neve e distribuzione del sale antighiaccio nei sottopassi pedonali, marciapiedi e, a San Salvatore, scuole. 


 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy