Erik Casali (Nps): cosa occorre fare prima di tutto


Sono poche le cose da fare per il prossimo Governo, la prima su tutte, il recupero del rapporto con l’Italia, che non è mai stato così difficile, serio e gravoso, per non dire inesistente.
A Roma, il prossimo Governo che dovrà avere come membri politici spendibili, dovrà mandare un rappresentante agli esteri che sia a posto, che non rappresenti gruppi o potentati economici ma rappresenti il suo paese, una persona che abbia il coraggio e si possa permettere di guardare negli occhi il Ministro Italiano Frattini.
Prima di andare alla Farnesina però, il nuovo Governo dovrà nominare il nuovo vertice di Banca Centrale…
(continua a leggere l’articolo di Erik Casali)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy