Filippo Forti, consigliere comunale del PD a Riccione, arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti

Lo hanno arrestato sabato mattina. Il reato ipotizzato è detenzione e spaccio di stupefacenti: i carabinieri di Cattolica hanno trovato nella sua abitazione 10 grammi di cocaina, troppi – come riporta il Resto del Carlino di oggi – per considerarli ai fini di un uso strettamente personale.
Filippo Forti, consigliere comunale del Pd di Riccione, al momento, termina qui la sua carriera politica.
Il segretario del suo partito, Sauro Tonti, infatti, annuncia una “sospensione cautelare immediata dal partito”.
Stamattina il processo per direttissima.
Prima di Forti, venerdì a Misano i carabinieri avevano arrestato Omar Tonti, imbianchino riminese di 32 anni, trovato con 18,5 grammi di cocaina. Tonti ha patteggiato 2 anni di reclusione – come riporta il sito Newsrimini.it.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy