‘Gara casalinga sfortunata per Bernasconi e Bollini. Sesto posto per Beltrami e settimo per Ascani nel Superstars’

Non è stata all’altezza delle aspettative di Habitat Racing la gara casalinga del Campionato Italiano Turismo. Problemi meccanici e contatti con altri piloti, hanno condizionato la settima prova stagionale di Alessandro Bernasconi e Mario Beltrami (entrambi su BMW 320 E46). Il detentore del titolo 2007, Bernasconi, fino a metà gara ha ben difeso la seconda posizione poi alcuni problemi all’impianto frenante lo hanno rallentato riuscendo comunque a portare a termine la gara in sesta posizione. Sfortuna anche per il sammarinese Bruno Bollini che a seguito di un contatto con il connazionale Walter Meloni è stato costretto a ritirarsi dopo appena sei giri nonostante i tentativi di procedere per il resto della gara. Chi invece è riuscito ad arrivare al traguardo senza intoppi è stato Mario Beltrami. Il pilota del team sammarinese, protagonista di una buona partenza, è riuscito a recuperare qualche posizione rispetto all’undicesimo posto in griglia di partenza chiudendo così la gara in ottava posizione. Ottimo invio di gara anche per Francesco Ascani ( BMW 550i) impegnato a Misano nella settima e penultima prova del Campionato Superstars. Il perugino dopo una buona partenza e qualche sorpasso è riuscito a scalare qualche posizione ma poi un contatto con l’Audi RS4 di Simone Campedelli lo ha relegato in settima posizione.

Cristian Mattei (Direttore Sportivo di Habitat Racing): ‘Non nego che ci si aspettava qualcosa di più dalla gara di casa. Ci sono stati diversi inconvenienti che non hanno permesso ai nostri piloti di raggiungere posizioni importanti. Con la vittoria di Pirjevec e il sesto posto di Bernasconi le sorti del Campionato Italiano Turismo sono ormai compromesse. A questo punto mancano solo due gare alla fine e il nostro obiettivo è quello ti rischiare il tutto per tutto per racimolare punti preziosi e magari qualche bel piazzamento con Bernasconi’.

[c. s. SPORTAGENCY.SM per Habitat Racing]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy