Gens Acquatica San Marino: ‘Il sogno si avvera!’, podio ai Campionati italiani di categoria

E’ finalmente giunto per San Marino il momento tanto agognato e lungamente “accarezzato” : il podio ai Campionati Italiani di categoria!

Dopo anni di forte crescita degli atleti della Gens Aquatica che si sono man mano conquistati importanti posizioni su posizioni…qualifiche, finali, semifinali europee, ecc., oggi finalmente Beatrice Felici regala a San Marino l’emozione mai provata prima di vedere un’atleta sammarinese premiata ai Campionati Italiani.

Con una gara mozzafiato (e del resto erano i 50 mt. stile fatti realmente senza respirare!) Beatrice realizza in un sol colpo il record nazionale anche di categoria superiore con uno splendido 27”26 e, soprattutto, si piazza al 3° posto assoluto su 40 atlete al via.

Un risultato questo che ha riempito di immensa soddisfazione tutta la squadra e, chiaramente, il suo allenatore Max Di Mito che già aveva compiuto l’impresa di far centrare la qualifica ai Campionati Italiani a ben 6 atleti a lui affidati dalla Federazione e dalla Gens in base al ben noto accordo vigente.

Se però questo risultato è senz’altro quello più eclatante, non è certo il solo verificatosi.
La stessa Felici, infatti, nelle due altre gare disputate ha ottenuto altri eccellenti riscontri: nei 100 delfino ha battuto il record federale fino alla categoria Cadetti portandolo ad un ottimo 1’06”99 mentre, nei 100 stile ha di nuovo “rischiato” il podio (perso per meno di 3 decimi!) e con il tempo di 59”91 sigla il nuovo record federale categorie ragazzi e juniores. Ovviamente questi 3 tempi sono validi anche per l’accesso ai prossimi Giochi dei Piccoli Stati in programma a fine Maggio nel Lussemburgo che vedranno Beatrice protagonista insieme ad una sempre più nutrita compagine di atleti targati Gens Aquatica come, ad esempio, Elisa Bernardi, specialista nel dorso che ai Campionati Italiani in corso di svolgimento a Riccione ha mantenuto i suoi livelli altissimi sia nei 100 che nella distanza doppia.

Altre splendide protagoniste a Riccione sono senz’altro Elena Giovannini e Martina Ceccaroni che oltre alle gare individuali, hanno disputato 4 staffette straordinarie con i colori della Polisportiva di Riccione sempre a suon di record, e la bravissima Federica Ruggieri, ragazza pugliese del 2000 da quest’anno in forza alla Gens, che ha disputato la sua gara preferita, i 400 mt. misti, con grandissima grinta e tenacia. Per lei il nuovo record societario assoluto e, purtroppo, l’amara conquista del 4° posto a soli 3 decimi dal podio che, in una gara di 5 minuti, sono davvero un’inezia e….una beffa!

Al momento le gare non sono terminate: dopo le ragazze, toccherà agli “uomini” cercare risultati importanti agli Italiani e, a questo punto, la Gens “tifa” tutta e con forza Gianluca Pasolini e Cristian Santi affinchè possano anche loro continuare a far sognare la Gens e San Marino.
Daremo conto delle loro gesta così come di quelle degli atleti più giovani che stanno attualmente affrontando con energia ed allegria quella magnifica gara denominata “Meeting Squalo Blu” in svolgimento al Multieventi di Serravalle.

Gens Aquatica San Marino

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy