Giornata dell’Economia 2010

Giornata dell’Economia 2010
PDF

Stampa

E-mail

Un convegno per capire e
analizzare la situazione economica sammarinese dell’ultimo biennio. E’ questo,
in estrema sintesi, l’obiettivo della seconda Giornata
dell’Economia
organizzata dalla Camera di Commercio per lunedì
20 dicembre alle ore 17:00
presso il Grand Hotel San
Marino.

Un momento di confronto pubblico in cui i rappresentanti delle
istituzioni sammarinesi interverranno per esaminare gli effetti della crisi
sulla nostra economia e le prospettive per il futuro in base alle informazioni
contenute all’interno del Rapporto sull’impresa
sammarinese nel 2009 e dell’Analisi Congiunturale, due importanti pubblicazioni
statistiche realizzate dalla Camera di Commercio.

Tra le novità di quest’anno, un approfondimento sulla
storia economica della Repubblica di San Marino e un
raffronto con l’Italia:  capire chi siamo e chi
abbiamo vicino è infatti fondamentale per poter meglio identificare i percorsi
da intraprendere.

Ad
aprire i lavori del convegno, i Segretari di Stato per le Finanze, Pasquale
Valentini, e per l’Industria, Marco Arzilli. Seguiranno gli interventi della
Presidente e del Direttore della Camera di Commercio, Simona Michelotti e
Massimo Ghiotti, e di Luigi Bidoia, Economista industriale (Servabit
srl).

Le due pubblicazioni saranno disponibili gratuitamente a partire
dal 21 dicembre:

         
in
versione cartacea, presso gli uffici della Camera di Commercio

          on line sul sito www.cc.sm (sezione Statistiche
Economiche)
 

RAPPORTO
SULL’IMPRESA SAMMARINESE (annuale):
elaborato sull’analisi
dei dati di bilancio 2009 presentati dalle aziende sammarinesi alla Camera di
Commercio
, costituisce
in qualche modo la fotografia della situazione economica, di cui fissa ogni
dettaglio.

ANALISI
CONGIUNTURALE (semestrale):
condotta nell’ottobre 2010
attraverso
un questionario telefonico su un campione di 500 aziende sammarinesi, fornisce
una lettura tempestiva sulle prospettive di crescita dell’economia
e
sul clima di fiducia delle imprese.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot.
Abilita Javascript per vederlo.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy