Giornata mondiale del lavaggio delle mani

L’Istituto Sicurezza Sociale della Repubblica di San Marino aderisce il 5 maggio alla Giornata mondiale del lavaggio delle mani, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. E’stato scelto il 5 maggio, cioè il quinto giorno del quinto mese dell’anno, per ricordare i 5 momenti fondamentali per l’igiene delle mani nelle attività sanitarie e assistenziali.

A metà del 1800, a Vienna, Ignazio Semmelweis attraverso studi da lui compiuti, stabilì che le infezioni contratte in ospedale venivano trasmesse attraverso le mani del personale sanitario. Per questo l’igiene delle mani è stata riconosciuta come importante misura di prevenzione e controllo in grado di ridurre significativamente l’entità della trasmissione delle malattie infettive.

Le infezioni correlate all’assistenza sono un problema spesso non riconosciuto ma presente e che si può prevenire con la diffusione di pratiche sicure. Sulla base delle indicazioni della letteratura e degli studi multicentrici effettuati in questi anni, si può stimare che in Italia dei pazienti ricoverati, un 5- 8% contrae un’infezione ospedaliera.

La sicurezza del paziente è un valore importante per un sistema sanitario, ma garantirla in ogni momento non è facile, vista la complessità dell’organizzazione sanitaria.

L’organizzazione di questa giornata nasce proprio con l’intento di sottolineare l’importanza di questa semplice pratica che coinvolge il personale sanitario, i familiari e visitatori.

Per questo motivo, l’Iss ha voluto aderire alla giornata del 5 maggio allestendo all’ingresso dell’Ospedale un sit-in dedicato, dove infermieri saranno a disposizione per  sensibilizzare i cittadini sull’importanza dell’evento, illustrando le pratiche di base per la prevenzione delle infezioni.

L’ISS inoltre, a sostegno di questo progetto, ha recentemente collocato distributori di gel idroalcolico nelle sale d’attesa e all’ingresso dei reparti per i visitatori oltre a distribuire gel idroalcolico alle Unità Ospedalieri ad uso del personale sanitario.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy