‘Giornata speciale’ al Colore del Grano per gli studenti del Liceo Economico

Rendere più serena e tranquilla la vita di una quarantina di ragazzi e ragazze diversamente abili è l’obiettivo che il Centro “Colore del Grano” si pone da anni, sotto la guida del dottor Riccardo Venturini e l’impegno quotidiano di una squadra armonica di dipendenti.
Lo scorso 5 Aprile, per noi studenti della classe 5Ea del Liceo Economico Aziendale di San Marino, ha così rappresentato un’interessante opportunità per conoscere meglio come funziona uno dei più riusciti esempi di assistenza sociale a San Marino.
 
A vivere qui sono persone dai 16 anni di età che pagano cifre minime (qualcosa come € 2 al giorno per il pasto), vedendosi garantito un sostegno completo nel corso dell’intera giornata in un’ampia e moderna struttura.
C’è chi divide il suo tempo tra la famiglia e questo centro e chi, tra i più anziani, vive qui da tanti anni. Tutti ragazzi speciali, accumunati dalla stessa voglia di sorridere alla vita, che traspare anche da una semplice sfida a carte.
Per loro il Centro organizza un’ampia scelta di attività di laboratori, alcuni volti a consentire lo sviluppo di percezioni sensoriali, in particolar modo tatto e udito, altri a titolo puramente didattico.
Si va dalla pet therapy, che utilizza gli animali per rilassare e dare sicurezza all’ammalato, alla musicoterapia, passando per attività di legatoria o di utilizzo del pc. I ragazzi più bravi nella scrittura inoltre, redigono personalmente le lettere ufficiali dell’Atelier e c’è anche chi si diletta nella pittura, con molte opere appese per tutto per l’edificio. Che dire ?…chapeau!
Per concludere, è d’obbligo ricordare un importante appuntamento per il prossimo 2 Luglio: la festa presso il Colore del Grano, “L’aia delle idee”, un expo dove verranno mostrati e premiati anche gli ausili più innovativi pensati per ridurre le condizioni di disabilità.

Tutti sono caldamente invitati.                    [c.s.]

 


 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy