Giuseppe Morganti, libro sul monastero delle Clarisse

COMUNICATO STAMPA


Alla presenza degli Eccellentissimi Capitani Reggenti, martedì 28 aprile 2009 alle ore 17, 30, nell’Aula Magna dell’Università di San Marino, in occasione del quattrocentesimo anno dell’inaugurazione dell’Antico Convento di Santa Chiara, verrà presentato il libro:

Il Convento di Santa Chiara. Quattro secoli nella realtà sociale economica e culturale della Repubblica di San Marino.


Dopo i saluti del Segretario di Stato Romeo Morri e della Reverendissima Madre Suor Maria Chiara Tonni, ne parleranno il professore Franco Cardini dell’Università di Firenze, il professore Ivo Biagianti dell’Università di Siena-Arezzo, la dottoressa Maria Antonietta Bonelli e l’architetto Leo Marino Morganti.


L’opera, edita da AIEP Editore, si compone di quattro sezioni.
Dopo un breve inquadramento storico della San Marino del cinquecento (epoca in cui si decise di edificare il nuovo Convento), è riproposta, in forma anastatica, assieme ad altre trascrizioni di documenti provenienti dall’archivio delle Monache (fra cui l’indice di tutte le carte in esso conservate), la cronaca secentesca della fondazione resa in bella calligrafia da suor Maria Amante Morri. La terza parte del volume è, invece, dedicata all’iconografia storica, laddove sarà possibile vedere immagini, molte delle quali inedite, della vita che si conduceva, a fine ottocento, dietro le mura di clausura. Uscite le Monache, nel 1971, iniziarono i primi rilievi e servizi fotografici sull’edificio, il libro propone una serie molto nutrita di altre immagini che descrivono l’architettura, i percorsi e gli ambienti privi di una presenza e in attesa di nuovi utilizzi. Il volume si chiude con una “miscellanea” che raccoglie gli studi ed i progetti che, dal 1971 sino all’apertura del Museo dell’Emigrante e dell’Università, vennero proposti al fine di dare una destinazione prestigiosa al più importante e significativo monumento architettonico del nostro Paese.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy