Gli atleti ‘veterans’ a San Marino si sentono un po’ trascurati

Marco Vincenzi ritiene che nella Repubblica di San Marino non ci sia da parte del Cons e, soprattutto, della Federazione di Atletica, l’attenzione per gli atleti ‘veterans’, che ci si aspetterebbe.

L’estate scorsa, quando mia moglie 48enne ha deciso di partecipare ai Campionati Europei ‘Veterans’ di Atletica Leggera a Lubiana in Slovenia si è presentata in Federazione, nessuno sapeva niente, o quasi, e, alla fine, dopo essersi iscritta a proprie spese, ha ricevuto il visto per andare e, dal momento che serviva un rappresentante ufficiale, o meglio un accompagnatore, le è stato proposto di investire in tal senso me, cioè il marito che comunque l’avrebbe accompagnata, se non altro come autista.

Leggi l’intervento per intero

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy