Gli estratti conto di San Marino, Marco Iannilli

Adesso ci sono le prove del coinvolgimento della Smi o della S.M. International Bank (ex Banca del Titano) nella vicenda Digint con di mezzo Gennaro Mokbel e Lorenzo Cola. Elemento base la Lista San Marino, ma non solo.

Scrive Domenico Lusi di IlSole24Ore: ‘Ieri Marco Iannilli, commercialista che presentò Cola a Mokbel, interrogato per quattro ore dai magistrati romani che indagano sulla vicenda ha esibito gli estratti del suo conto corrente presso la San Marino Investimenti (la principale holding finanziaria del Titano, anch’essa al centro di un’inchiesta per riciclaggio) da cui risulta il transito di circa 8 milioni di euro provenienti da istituti di credito di Singappre e Hong Kong.
Si tratta, ha spiegato Iannilli, di parte del denaro utilizzato da Mokbel per la Digint, un affare costato in realtà, come appurato dagli inquirenti, solo un milione.
Gli altri 7,5 hanno preso la strada di paradisi fiscali esteri, forse per costituire fondi neri.

Ancora incerti gli sviluppi del contrasto ancora in corso fra San Marino ed Italia sulla cosiddetta rogatoria Smi.

Vedi articolo di Domenico Lusi, IlSole24Ore

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy