‘Gnam-Gnam, il mangiabambini’ (edizioni ‘Coccole e Caccole’) di Riccardo Geminiani

(ANSA) – RIMINI, 14 GIU – C’e’ una penna riminese dietro a
uno dei nuovi libri per l’infanzia. Presentato alla fiera del
Libro di Torino, e’ arrivato in questi giorni nelle librerie
‘Gnam-Gnam, il mangiabambini’ (edizioni ‘Coccole e Caccole’) di
Riccardo Geminiani, scrittore riminese gia’ noto al pubblico dei
piccoli lettori per le sue storie pubblicate e tradotte in
diversi paesi.

Il protagonista del titolo e’ una sorta di orco moderno.
Piu’ simpatico e buffo rispetto all’orco tradizionale ma anche
piu’ furbo. Nel tempo ha affinato le tecniche per catturare il
suo cibo preferito, i bambini. A bordo di una traballante
astronave atterra sulla terra e inizia la caccia. E’ la prima
scena di una movimentata avventura che passa da momenti
esilaranti (Gnam-Gnam alle prese con i fornelli e con il suo
spassosissimo ricettario, che compare integralmente in appendice
al libro e nel quale spiega minuziosamente alcuni dei suoi
celebri piatti…a base di bambini) per concludersi con un
finale a sorpresa e con una morale per i piccoli lettori.

Il lancio del libro sara’ accompagnato da numerose
iniziative. Una tourne’ estiva, che partira’ da San Marino per
fare poi tappa in molte citta’, e una campagna promozionale
singolare. E’ in realta’ una campagna adozioni dai contenuti
insoliti. I bambini sono invitati ad adottare un alieno. L’orco
spaziale arrivera’ presto in radio e sara’ ospite di programmi
televisivi. Dal prossimo autunno sara’ poi possibile vederlo nei
teatri, dove approdera’ con uno spettacolo.

Geminiani, giornalista e scrittore per bambini, ha scritto
tra l’altro ‘Teresa e’ nervosa’ (edizioni San Paolo) e
‘Nuvolando’ (edizioni Arka), che e’ stato tradotto in sette
lingue e ha ispirato uno spettacolo teatrale che debuttera’
questa estate in Spagna. Ha vinto concorsi di letteratura per
l’infanzia e conduce laboratori di scrittura creativa nelle
scuole. L’illustratore e’ Tommaso Levente Tani e ha pubblicato
in Italia, Regno Unito, Francia e Ungheria. La casa editrice
calabrese Coccole e Caccole e’ nata nel 2004 e tra i suoi 35
titoli in catalogo molti hanno come autori proprio i bambini.
(ANSA).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy