I Giovani di Ap (Ag, Alternativa Giovanile) sulla conferenza-dibattito sui rifiuti

Ieri martedì 25 marzo, presso la sala del castello di Serravalle, il movimento giovanile di Alleanza Popolare ha incontrato la cittadinanza per discutere della gestione dei rifiuti in Repubblica. Ospite e responsabile tecnico della serata il professor Luciano Morselli, Preside e docente della facoltà di “Tecnologie chimiche per l’ambiente e la gestione dei rifiuti” di Rimini, che ha relazionato in modo puntuale e preciso su un tema delicato e complesso.

“La necessità della cittadinanza e della politica di guardare ai rifiuti come risorsa è centrale per una buona gestione della problematica”, dice il professore, “e deve essere alla base di ogni progetto futuro”. Morselli ha sottolineato l’importanza della raccolta dei dati, ad oggi insufficienti e imprecisi, per una corretta valutazione della situazione. “Esistono varie tecniche che permettono un recupero e una diminuzione del flusso di rifiuti in uscita, ma non esiste una metodologia universale e migliore”, spiega; “ogni comunità ha le proprie caratteristiche, è dunque necessario uno studio accurato per utilizzare il sistema più adatto alla Repubblica”.

Un altro elemento di rilevante importanza è la sensibilizzazione della popolazione, dai più piccoli ai più anziani.

Tutto ciò al fine di aumentare la percentuale di raccolta differenziata che ad oggi si aggira ad un misero 19%, diminuendo il quantitativo di rifiuti solidi urbani prodotti dalla Repubblica e permettendoci anche di ottenere entrate derivanti dal riciclo di un ampia gamma di materiali. Inoltre, questo potrebbe garantirci una maggiore indipendenza nei confronti dell’Italia, obiettivo ampiamente raggiungibile date le ridotte dimensioni del territorio.

La cittadinanza ha risposto positivamente alla chiamata di Alternativa Giovanile con una buona presenza e un acceso dibattito. Per il futuro il nostro movimento continuerà in questo progetto, cercando di portare all’attenzione dei decisori politici qualche proposta più concreta, con il massimo impegno, pur nella consapevolezza delle nostre limitate forze. Chi volesse aiutarci in questo percorso o seguirne semplicemente gli sviluppi, può consultare il nostro sito all’indirizzo ag.alleanzapopolare.net o mandare una mail ad ag@alleanzapopolare.net

San Marino, 26 marzo 2008

Alternativa Giovanile

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy