Il governo sull’ordine del giorno della maggioranza per la vicenda Asset Banca

Il
Governo della Repubblica di San Marino

giudica positivamente l’approvazione dell’ordine del giorno presentato dalla maggioranza che lo sostiene formata da Partito dei Socialisti e dei Democratici, Alleanza Popolare, Sinistra Unita e Democratici di Centro, al termine del dibattito consiliare svoltosi in seduta segreta, in merito alla vicenda
Asset Banca, l’istituto bancario sammarinese sotto indagine della procura di Forlì.
Nel Comunicato viene ribadita la volontà di proseguire nel progetto di realizzare una piazza finanziaria e di ‘estendere mercati ed operatività del sistema con l’elaborazione e l’evoluzione dei prodotti e dei servizi finanziari ‘.
Il Governo intende portare a conclusione la trattativa con l’Italia per l’Accordo di Cooperazione e rafforzare la vigilanza sul sistema bancario e finanziario ‘attraverso il potenziamento e la razionalizzazione dell’azione della Divisione di Vigilanza della Banca Centrale ‘.
vedi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy