Il premier sloveno Alojz Kovšca in visita a San Marino

Il presidente del consiglio nazionale della Repubblica di Slovenia, Alojz Kovšca, in visita a San Marino.

Il segretario di Stato per gli Affari Esteri, Luca Beccari, ha accolto ieri Alojz Kovšca, presidente del consiglio nazionale della Repubblica di Slovenia, in visita ufficiale alla Repubblica di San Marino accompagnato da un’alta delegazione, che lo vedrà oggi nell’alto incarico di Oratore Ufficiale della Cerimonia di Insediamento dei nuovi Capitani Reggenti. Lo riporta una nota della segreteria Affari Esteri.

Beccari si è intrattenuto a colloquio con il rappresentante istituzionale sloveno a Palazzo Begni per approfondire le collaborazioni in atto e prospettarne di future, alla luce dell’ottimo rapporto che unisce i due Stati a livello bilaterale e nel contesto multilaterale.

A tal riguardo, considerata l’attuale presidenza del Consiglio dell’Unione europea da parte della Slovenia, si è discusso ampiamente di prospettive nello scenario europeo con particolare riferimento al percorso negoziale che San Marino sta conducendo in vista di un Accordo di Associazione.

La visita alle istituzioni è stata poi coronata dall’udienza ufficiale concessa al presidente sloveno dai i Capitani Reggenti, Gian Carlo Venturini e Marco Nicolini.

Al termine dell’udienza, il segretario di Stato per gli Affari Esteri ha proceduto ad insignire ufficialmente l’ospite dell’Onorificenza del grado di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine Equestre di Sant’Agata.

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy