Il Psd stigmatizza il comportamento dei fuorusciti Nadia Ottaviani e Fabio Berardi

La Segreteria ed il Gruppo Consiliare del Partito dei Socialisti e dei Democratici, riuniti d’urgenza, hanno stigmatizzato il comportamento dei Consiglieri Fabio Berardi e Nadia Ottaviani, che hanno comunicato questa mattina agli Ecc.mi Capitani Reggenti Rosa Zafferani e Federico Pedini Amati la
loro intenzione

di lasciare il partito in cui sono stati eletti e di non sostenere il

governo Psd-Sinistra Unita-Democratici di Centro-Sammarinesi per la Libertà,
per il cui varo era già stato
convocato il Consiglio Grande e Generale

per oggi pomeriggio.

Secondo i vertici del Psd il comportamento dei due consiglieri
denota anche un senso dello Stato inesistente e la mancanza assoluta di rispetto per il Partito, per gli elettori e per l’intero Paese‘.

Vedi comunicato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy