In risposta a interventi USOT

San Marino, 12 ottobre 2010

COMUNICATO STAMPA

In riferimento agli articoli apparsi sulla stampa, martedì 11 ottobre u.s., la Segreteria di Stato per il Turismo accoglie con interesse le proposte dell’Unione Sammarinese Operatori del Turismo in particolar modo quelle relative ai temi sui quali la Segreteria sta già da tempo lavorando e sui quali si sono già trovati accordi nei diversi tavoli di confronto con le Associazioni di Categoria e con gli enti del settore turistico.

Questa sinergia ha permesso di raggiungere dei risultati concreti come dimostrato dall’andamento positivo della stagione estiva 2010, con particolare riferimento alle presenze in centro storico.

La Segreteria di Stato per il Turismo, peraltro, da sempre caldeggia contributi e suggerimenti in questo senso e riscontra che le linee contenute nel Piano di Rilancio Turistico, giunto alla scrivente Segreteria di Stato in data 11 ottobre 2010 e riferito al quinquennio 2011-2016, coincidono con la politica intrapresa.

Diversi obiettivi presenti in questo progetto sono già in cantiere, come l’USOT ha sicuramente ben chiaro dopo i numerosi incontri che la Segreteria di Stato per il Turismo organizza a cadenza fissa in sinergia con tutti gli enti interessati.

Altri progetti relativi ad attività permanenti ed ad occasioni di intrattenimento e di svago in grado di garantire presenze sul territorio per periodi prolungati, attendono una più alta condivisione nelle Sedi Esecutive senza le quali non è possibile procedere.

La Segreteria di Stato per il Turismo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy