Incinta ruba in un centro commerciale. Condannata a 10 mesi, pena sospesa

Era incinta di quattro mesi ed era in vacanza a Rimini. Una giovane di nazionalità marocchina, 21 anni, sposata a un italiano residente a Reggio Emilia, è entrata al Savoia Store di Marina centro e con una borsetta schermata ha sottratto due magliette e un profumo, valore 155,40 euro.
Scoperta, ha fatto resistenza a un carabiniere libero dal servizio.
E’ stata arrestata e ieri è stata condannata a 10 mesi, pena sospesa.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy