Indagini a Forlì anche per una seconda banca collegata a San Marino

Prosegue e si allarga l’indagine della Procura di Forlì sui collegamenti fra banche di quella città e banche della Repubblica di San Marino condotta dal pm Fabio Di Vizio e dal gip Rita Chierici.
Dapprima le indagini su Banca di Credito e Risparmio di Romagna per ipotesi di collegamento con Asset Banca, istituto bancario sammarinese.
Per queste indagini sono 47 le persone indagate e 10 quelle arrestate , fra cui 3 sammarinesi.
Ebbene non è finita qui. Fa capolino un caso, per così dire, gemello. ‘ Ai nomi già noti dei due istituti coinvolti, si sono aggiunti quelli di due banche: un istituto di credito locale e uno sempre sul Titano ‘, si legge su La Voce di Romagna.
Infatti martedì scorso, 15 gennaio, una seconda banca di Forlì ‘ è già stata visitata dagli inquirenti per l’acquisizione di alcuni documenti‘.
Qualora tutto ciò fosse vero, per il sistema bancario e finanziario la vicenda Asset Banca segnerebbe l’inizio della fine, con una ricaduta rovinosa su tutta l’economia sammarinese. A San Marino ci sono ben dodici banche
e una cinquantina di finanziarie.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy