Interpellanza sui giochi, Paride Andreoli, Psrs

È di qualche giorno fa la notizia apparsa sugli organi di informazione circa un incontro tra i dirigenti della Giochi del Titano ed una delegazione di Governo, composta dal Segretario di Stato per le Finanze e dal Segretario di Stato per l’Industria. Stando a quanto riporta la stampa, le parti avrebbero emesso un comunicato stampa congiunto, dove, da una parte la società avrebbe espresso tutte le preoccupazioni circa il futuro dei giochi sul Titano dopo il varo della manovra del Governo italiano, mentre dall’altra il Governo sammarinese avrebbe esortato la Giochi del Titano a perseguire nell’azione di restyling dell’attuale sede, nell’attesa che il Congresso di Stato ne individui una nuova e più confacente alle esigenze. Nonostante il programma di governo del Patto per San Marino prevedesse una moratoria sui giochi, il Governo spesso e volentieri se ne dimentica e torna ad affrontare l’argomento, parlando addirittura di possibile trasferimento di sede, in netta contraddizione con quanto ha sempre sostenuto.
Alla luce di quanto esposto, interpello il Governo per conoscere:
a)    se la delegazione che ha incontrato la Giochi del Titano sia stata indicata dal Congresso di Stato;
b)    quali siano le preoccupazioni della Giochi del Titano espresse al Governo e quali siano le contromosse richieste;
c)    se intenda mettere mano ad un provvedimento legislativo in materia, come richiesto a mezzo stampa dal Direttore Generale della Giochi del Titano;
d)    se corrisponda al vero che sia impegnato per l’individuazione di una nuova sede;
e)    qualora ciò corrisponda al vero, se sia già stato individuato l’edificio ed il Castello e quali siano i tempi previsti per il trasferimento della sede;
f)    se sia stato concordato un nuovo incontro tra le parti;
g)    se intenda fare un riferimento in Consiglio Grane e Generale sugli eventuali sviluppi legati ai giochi, in nome della trasparenza e della legalità
San Marino, 21 settembre 2011
Il Consigliere
Paride Andreoli

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy