ITALIA-S.MARINO. CLARIZIA (BCSM): GRANDE SODDISFAZIONE FIRMA Agenzia Dire-Torre1

“CONFERMA CHE RISPETTO REGOLE E’ POLITICA VINCENTE”
“Esprimo grande soddisfazione per la
firma del protocollo di modifica dell’accordo contro le doppie
imposizioni tra Repubblica italiana e San Marino”. Cosi’ il
presidente di Banca centrale, Renato Clarizia, saluta la pace
fiscale tra le due Repubbliche siglata questo pomeriggio a Roma.
“Ho sempre creduto fermamente- aggiunge- che la strada del
risanamento, del rigore e della trasparenza che abbiamo
intrapreso sarebbe stata premiata”.
   Il numero uno di Via del Voltone e’ sicuro che “un passaggio
chiave in direzione della messa in sicurezza della sua piazza
finanziaria e dell’avvio di una nuova fase di sviluppo fondata
sulla qualita’ e la specializzazione dei servizi era il
ripristino di fattivi rapporti di collaborazione con le autorita’
italiane”. Il Titano puo’ dunque ora voltare pagina, dato che,
prosegue Clarizia, “l’accordo firmato oggi costituisce il
riconoscimento da parte dell’Italia degli sforzi fatti, a ogni
livello istituzionale, da San Marino, che comincia cosi’ a vedere
i frutti del proprio impegno nell’ancora faticoso cammino di
risanamento”. Non solo. C’e’ anche, conclude il presidente di
Bcsm, “la conferma del fatto che fissare regole di comportamento
esigendone il rispetto e’ la politica vincente a ogni livello
istituzionale”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy