Italian Baseball Serie, Gara 5: Vittoria del San Marino per 10 a 4 sul Parmaclima

È San Marino ad avere il primo match point in questa Italian Baseball Series 2022.

Gli uomini di Doriano Bindi vincono gara 5 a Parma col punteggio di 10-4, si portano 3-2 nella serie e sabato, a Serravalle, avranno la prima opportunità per cucirsi nuovamente lo scudetto sul petto. Nell’ultima partita giocata al “Cavalli” il vincente è Tiago Da Silva, perdente Fabiani, salvezza per Quattrini. Sono 15 le valide sammarinesi (più del totale delle tre partite precedenti), con 3/5 di Batista (3 doppi), 3/3 di Pulzetti e 3/4 di Lino.

LA CRONACA. Al 1° San Marino non sfrutta il doppio in apertura del leadoff Batista, mentre nel 2° produce subito punti. Celli è in base dopo quattro ball di Fabiani, Ustariz è il primo out, Epifano raggiunge la prima su errore della difesa e Leonora è eliminato al volo dagli interni. Con due out, a sbloccare un inning molto importante è Luca Pulzetti, che va col singolo in mezzo che vale l’1-0. Subito dopo il secondo doppio di serata di Batista vale il 3-0, mentre a firmare il 4-0 è il singolo di Ferrini.

Momento decisamente favorevole per i Titani, ma al cambio di campo il Parmaclima prova subito a reagire. Per Mineo c’è la base ball, Koutsoyanoulos sbaglia il bunt ed è out, Astorri tocca una valida, Rodriguez è K e Monello va con la valida interna che riempie le basi. Nel box c’è Flisi, che è eliminato al piatto da Tiago per il terzo out.

Al 3° San Marino non sfrutta nuovamente il doppio dell’uomo d’apertura (questa volta Lino) e nella parte bassa i ducali si avvicinano pericolosamente. La sequenza dice singolo di Desimoni, base a Talevi, valida dell’1-4 di Gonzalez e singolo del 2-4 di Mineo. Poi arriveranno l’intenzionale ad Astorri ma anche un Tiago che si riprende e costringe Rodriguez e Mineo a battere sugli interni per due out immediati.

Anche il 4° attacco sammarinese inizia con un doppio (Pulzetti) che poi non è sfruttato a dovere, mentre al 5° le valide arrivano in quantità. Ustariz tocca una valida interna, per Epifano c’è il bunt di sacrificio e Leonora va col singolo del 5-2. Poi in sequenza arrivano bunt valido di Pulzetti, terzo doppio di serata di Batista per il 6-2, base a Ferrini e cambio sul monte, con Capellano per Aldegheri. Il nuovo arrivato colpisce Angulo per il 7-2, vede Lino centrare una valida interna per l’8-2 e infine Celli sfiorare il grande slam. L’esterno centro va a qualche centimetro dal fuoricampo e porta a casa col doppio i due punti del 10-2.

Il vantaggio è rassicurante, col Parmaclima ad accorciare con una segnatura al 5° e una al 7°. Nel primo caso è bravo Gonzalez a mettere insieme un triplo e poi a segnare sulla volata di sacrificio di Mineo per il 3-10. Nel secondo la combinazione è invariata, con Gonzalez a cominciare (singolo più due avanzamenti per lancio pazzo) e Mineo a portare a casa il punto, quello del 4-10, con una valida in mezzo.

Il punteggio finale non cambia, San Marino vince 10-4 gara5 e si porta sul 3-2 nella serie. Sabato sera a Serravalle matchpoint per il titolo. Playball alle 20.30.

PARMACLIMA – SAN MARINO 4-10

SAN MARINO: Batista ed (3/5), Ferrini 3b (1/4), Angulo 2b (0/3), Lino r (3/4), Celli ec (1/3), Ustariz 1b (2/5), Epifano ss (0/4), Leonora es (1/5), Pulzetti (Pieternella 1/1) dh (3/3).

PARMACLIMA: Desimoni es (1/4), Talevi ss (1/3), Gonzalez 2b (3/4), Mineo r (2/2), Koutsoyanopulos ec (0/3), Astorri 1b (1/3), Rodriguez 3b (0/3), Monello dh (1/3), Flisi ed (0/3).

SAN MARINO: 040 060 0 = 10 bv 15 e 2

PARMACLIMA: 002 010 1 = 4 bv 9 e 2

LANCIATORI: Da Silva (W) rl 4, bvc 6, bb 3, so 3, pgl 2; Quattrini (S) rl 3, bvc 3, bb 1, so 3, pgl 2; Fabiani (L) rl 2, bvc 5, bb 2, so 1, pgl 0; Aldegheri (r) rl 2.1, bvc 5, bb 3, so 2, pgl 5; Capellano (f) rl 2.2, bvd 5, bb 0, so 1, pgl 1.

NOTE: triplo di Gonzalez; doppi di Batista (3), Lino, Celli e Pulzetti.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy