L’avvocato di San Marino, Livio Bacciocchi, e’ tornato in carcere a Rimini

L’avvocato di San Marino Livio
Bacciocchi
, fra gli  arrestati,  della   indagine 
Staffa
, ha fatto ritorno ai Casetti, il carcere di Rimini, dopo il trasferimento a Napoli, dove è stato interrogato e dove, forse, a breve ritornerà per un nuovo interrogatorio, nonostante la presentazione di un memoriale difensivo.

Lo si apprende da Smtv San Marino.

L’avv. Bacciocchi sarà a disposizione anche del Tribunale della Repubblica di San Marino:  il 30 novembre comparirà dinnanzi al commissario Battaglino insieme alla moglie
Monica Fantini per rispondere di truffa ai danni di due clienti della
Imm-capital, società immobiliare legata alla
FinCapital, che ritengono di essere
stati tratti in inganno. Per truffa, ai danni di Fincapital, è indagato anche
Roberto Zavoli, sammarinese chiamato in causa assieme a Oriano Zonzini,
direttore della finanziaria, nell’indagine napoletana
.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy