L’Informazione di San Marino. Alfredo Manzaroli: ‘cumpagn me su ba’

Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino: “Cumpagn me su ba”

“Cumpagn me su ba”. L’hanno pensato in diversi ieri. Tradotto alla lettera significa “Compagno a suo padre”, dove “compagno”, a questo punto, non sta per “socialista”, ma per “uguale”.

D’altra parte Dario Manzaroli, il papà di Alfredo appunto, solo guardando alla sua storia politica recente, di percorsi ne ha fatti. Ne ricordo alcuni come “Movimento democratico”, poi il rapporto di odio-amore con il Partito Socialista, quindi la sua adesione alla corrente “Nuova San Marino” nel Pss, la sua fuoruscita assieme a Casali e la partecipazione alla nascita del “Nuovo Partito Socialista” quando aveva la sede a Domagnano, poi il suo ravvicinamento al Psd con il figlio Alfredo. L’abbandono del Psd e la costituzione del Psrs alle cui posizioni, nei suoi periodici articoli, Dario ha dimostrato di essere vicino. Adesso è probabile che ancora una volta il padre si adegui al percorso del figlio. Alfredo di strada ne deve fare per eguagliare i cambiamenti del papà, ma eletto col Psd ne è uscito per intraprendere un percorso, sempre all’opposizione, col Psrs fino al salto della quaglia dell’altro ieri che lo ha traghettato in maggioranza.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy