L’informazione di San Marino. Ecco gli ex sei segretari di Stato indagati per la tangentopoli del Titano. Antonio Fabbri

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Gli indagati, nell’attuale fase dell’inchiesta, che hanno ricoperto ruoli di governo

SAN MARINO. Nell’arco temporale dal 2001 ad oggi si nota come siano sei i soggetti che hanno fatto parte negli anni dei vari governi e che oggi sono sottoposti a indagine nell’ambito delle movimentazioni legate al “conto Mazzini”.  Sono sei, insomma, gli ex Segretari di Stato che hanno fatto parte dei diversi governi sostenuti da diverse alleanze. Si tratta di Fiorenzo Stolfi, che negli anni ha ricoperto gli incarichi di Segretario all’industria, alle finanze e agli esteri; Pier Marino Mularoni, già Segretario al lavoro e alle finanze; Pier Marino Menicucci, Segretario alla giustizia e alla pubblica istruzione e cultura; Giovanni Lonfernini, Segretario di Stato all’informazione, agli istituti culturali, alla protezione civile e per i rapporti con l’azienda di stato dei servizi e con le giunte di castello; Gian Marco Marcucci, Segretario di Stato al lavoro e Claudio Podeschi, Segretario di Stato alla sanità.

Alcuni dei ministri hanno avuto una continuità
nella loro partecipazione al governo. Altri, come si vede nella tabella,
una partecipazione più limitata. Sta di fatto che il quadro tracciato dai magistrati,
al di là di come andrà a finire la vicenda giudiziaria, parla di palesi
implicazioni di sistema di una indagine complessiva che ha messo nero su
bianco delle considerazioni pesanti sulle quali l’intero mondo politico ha già
di che riflettere approfonditamente.

(Pubblicato l’articolo per intero alle h 23)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy