L’Informazione di San Marino, Pradofin. Non solo irregolarita’ contabili

L’Informazione di San Marino: Non solo irregolarità contabili per Pradofin. La palla ai commissari

Non ci sarebbero solo irregolarità contabili alla base della decisione di Banca centrale di sospendere gli organi amministrativi della finanziaria Prado- Fin. Le perquisizioni compiute un paio di settimane fa alla Finproject hanno infatti interessato anche la PradoFin, dalla quale sono stati sequestrati anche tutti i libri contabili: d’altra parte, le due finanziarie, vicine a Banca commerciale, erano strettamente connesse, l’ingresso il medesimo, e il presidente di Prado-Fin, Gianluca Bruscoli, è ex consigliere di Finproject  e consigliere della commissariata Banca Commerciale. Le perquisizioni sono avvenute nell’ambito dell’inchiesta sul riciclaggio di fondi dubbi provenienti da Russia e Cina e passati per Finproject. Per quanto riguarda il commissario incaricato di gestire la Prado-Fin, dopo la rinuncia dell’avvocato Maria Selva, che ha scoperto una incompatibilità per questo incarico, tutto è stato affidatao a Nunziato Caliò, già commissario anche del Credito Sammarinese, e che ha 60 giorni di tempo per chiarire la situazione della finanziaria e poi decidere se farla tornare alla normale attività o se commissariarla

Leggi anche

Galassia
Bcs. Capitale Finproject, 80% libico. Stefano Elli, IlSole24Ore

Galassia
Bcs. Bruscoli, quanto a incarichi, supera tutti.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy