L’informazione di San Marino. Riciclaggio soldi bancarotta Corona’s: assoluzione o condanna?

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Riciclaggio soldi di Corona: Pf chiede conferma condanne, la difesa assoluzione

SAN MARINO. Processo di appello per il riciclaggio dei soldi della bancarotta della Corona’s, la società di Fabrizio Corona. Mentre in Italia Adriano Celentano chiede al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, la grazia per il paparazzo che si trova in carcere per scontare una condanna definitiva per estorisione, sul Titano si discute l’appello del processo – nel quale lui non è imputato in quanto all’epoca non era in vigore la norma sull’autoriciclaggio – che ha visto in primo grado condannate cinque persone per avere movimentato, allo scopo di occultarne la provenienza ritenuta illecita, i denari che secondo l’accusa sono provento, appunto, di bancarotta. Nell’udienza di ieri davanti al giudice delle appellazioni David Brunelli, il procuratore del fisco Roberto Cesarini, ha chiesto la conferma delle condanne di primo grado per tutti gli imputati (…).


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy