L’nformazione di San Marino: Riciclaggio da 2,1 milioni, due donne a giudizio

Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino: Riciclaggio da 2,1 milioni, due donne a giudizio / Per l’accusa
il denaro
passato in
bcs proveniva
da furto e
ricettazione
di materiale
ferroso

Entra oggi in tribunale
un caso di riciclaggio per
2.150.000 euro. Finiscono
sotto processo due donne,
Valentina Balsamo di 28
anni e Angela Balsamo di
29, entrambe di Brescia.
Le due donne sono accusate,
in concorso tra loro
e con loro padre, Cosimo
Balsamo. L’accusa è di
aver movimentato denaro
allo scopo di occultarne
la provenienza che i magistrati
ritengono sia di
origine illecita. Infatti per
i magistrati i soldi portati
sul Titano provengono da
reato. Cosimo Balsamo è
stato, d’altra parte, condannato
in via definitiva
proprio a luglio per associazione
per delinquere
finalizzata al furto e alla
ricettazione di materiale
ferroso. L’uomo, 56enne
originario di Brindisi ma
domiciliato in provincia
di Brescia, era stato arrestato
nel 2007 assieme
ad altre cinque persone
accusate di fare parte
di una associazione per
delinquere che rubava e
ricettava materiale ferroso.
Tra questo il rame, il
cosiddetto oro rosso
. (…)

Leggi l’intero articolo pubblicato il giorno dopo

Banca Commerciale Sammarinese, di tutto e di più.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy