La Bentley di Corona targata San Marino non paga il pedaggio autostradale

Corriere Romagna San Marino: La Bentley di Corona non paga il pedaggio / Avviso di garanzia al fotografo per la truffa ad Autostrade con l’auto targata San Marino

SAN MARINO. Non paga il pedaggio autostradale con la Bentley targata San Marino: nuovi guai per Fabrizio Corona, finito sotto inchiesta per truffa. Secondo quanto emerso dai filmati delle auto in transito al casello di Civitanova Marche, la Bentley attraversava il casello attaccata – quasi appoggiata – all’auto che la precedeva, così da evitare che si abbassasse la sbarra del controllo, che scendeva a terra solo al passaggio delle due auto. Abbastanza per indurre la procura di Macerata ad aprire un fascicolo a carico del fotografo dei vip per truffa ai danni della società Autostrade. Secondo i magistrati, avrebbe evaso il pedaggio per migliaia di euro. Netta la sua difesa: la Bentley non è mia. L’ultima auto di lusso targata San Marino e assurta agli onori delle cronache per le marachelle di Corona era quella alla cui guida sedeva proprio lui, beccato senza patente. Tutte risultavano intestate a una società sammarinese, tra i cui vertici non compare il nome di Corona. La stessa Bentley, ora sotto indagine a Macerata, nel 2010 avrebbe adottato lo stratagemma del telepass almeno per una decina di volte nelle corsie di Porto San Giorgio e San Benedetto del Tronto, nelle Marche, e a Roma, con un risparmio di pedaggi per alcune migliaia di euro. Gli episodi sono stati segnalati dalla società Autostrade alla polizia giudiziaria di Macerata, la quale ha poi accertato che la Bentley in questione era di proprietà del fotografo. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy