La madre di Niki Gatti: ‘si apra un fascicolo anche a San Marino’

Non si arrende di fronte alle difficoltà ed ai silenzi della magistratura italiana la madre di

Niki Aprile Gatti , morto ‘suicida’ nel carcere di Firenze.

Dice la madre di Niki, Ornella Gemini: ‘ sicuramente non si è suicidato, ma è stato ucciso‘ (Alessia Pieroni, La Tribuna Sammarinese).
Questa madre coraggio, nonostante sia devastata dal dolore per la perdita del giovane figlio, ha deciso di venire a San Marino e sporgere denuncia contro ignoti per violazione di domicilio nell’appartamento di Serravalle dove Niki viveva da un anno e mezzo‘ e da dove è sparito tutto.
È intenzione della donna anche verificare le posizioni bancarie sammarinesi di Niki, così come le quote delle due società nelle quali, sempre secondo la madre, Niki era socio: la tecnologica Oscorp Spa e la finanziaria Sofisa Sa .
Si legge sul sito della Oscorp: la ‘ Oscorp S.P.A. offre servizi tecnologici all’avanguardia in grado di soddisfare le vostre esigenze. La nostra esperienza e le nostre risorse sono al vostro servizio per permettere al vostro business di realizzarsi nel migliore dei modi.
Le nostre competenze spaziano dalla progettazione e realizzazione di reti aziendali, all’implementazione delle corrette politiche di sicurezza su reti già esistenti, alla realizzazione di centralini VOIP (tecnologia sulla quale abbiamo investito molte delle nostre risorse), impianti di telesorveglianza, server dedicati allo streaming audio/video.
In campo software siamo specializzati nella redalizzione di servizi web all’avanguardia: dai semplici siti web statici, ai portali dinamici, alle piattaforme di blogging, alla realizzazione di gateway per l’invio di messaggi sms/mms.
‘.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy