La Romagna alla Repubblica di San Marino: non possiamo prendere vostri pazienti

San Marino fa i conti con l’aumento dei contagi e i posti quasi esauriti in terapia intensiva

E la Romagna avverte: non possiamo prendere i vostri pazienti

CORRIERE DELLA SERA Bologna (26 novembre) Sono stati annullati buona parte degli eventi natalizi, mentre si valuta l’introduzione dell’obbligo della mascherina al banco per gli studenti nelle scuole. Intanto i responsabili sanitari della Repubblica del Titano hanno annunciato che «gli altri ospedali vicini non potranno permettersi di accogliere i nostri pazienti in terapia intensiva se i nostri posti letto si esauriranno». Il riferimento è a un eventuale aiuto dei vicini Ospedali romagnoli.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy