Legge sull’editoria e l’informazione: dalla collaborazione allo scontro fra governo ed operatori

Il testo di legge sulla editoria e l’informazione, nella Repubblica di San Marino, messo a punto da Ivan Foschi, Segretario di Stato alla Giustizia e l’informazione, era stato discusso su invito dello stesso Segretario, con gli operatori del settore convocati per venerdì 2 maggio.

Gli operatori non avevano mancato nell’occasione di dare il loro contributo.

Gli operatori si erano riservati di avanzare eventualmente altre proposte dopo la riunione dell’USGI (Unione Sammarinesi Giornalisti) convocata per l’8 maggio. Proprio nel corso di detta riunione è arrivata la doccia fredda: il testo che andrà in Consiglio in prima lettura domani 13 maggio è ben diverso da quello sottoposto alle considerazioni degli operatori del settore il 2 maggio.

Oggi è atteso in proposito un comunicato dell’USGI.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy