Lettera ai Capitani Reggenti di San Marino della madre di Niki Aprile Gatti

Ornella Gemini, madre di Niki Gatti, scrive agli Ecc.mi Capitani Reggenti Massimo Cenci ed Oscar Mina chiedendo giustizia.

Si tratta di una lettera-esposto che L’Informazione di San Marino pubblica per intero.
In particolare la Signora Gemini denuncia il comportamento delle società sammarinesi presso le quali il figlio lavorava ed il silenzio del Tribunale Commissariale.

La signora Gemini chiede di essere aiutata per ‘non far archiviare il Giudizio che è aperto presso il Tribunale di Firenze e a far emergere tutto quello che è accaduto all’interno di quel carcere il

24 giugno e nei

giorni successivi
a San Marino. Ho diritto di conoscere la Verità, mio figlio ha il diritto che venga fatta giustizia
‘.
Leggi la lettera di Ornella Gemini ai Capitani Reggenti

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy