Licenzopoli di San Marino: nuova archiviazione

Nuova archiviazione presso il Tribunale della Repubblica di San Marino in merito allo
scandalo Licenzopoli, ovvero sul rilascio di

più società nella stessa sede.

Ne tratta San Marino Oggi.

Licenzopoli, archiviata anche la denuncia
per falso ideologico: la polizia ne esce pulita.
Secondo
le indagini
il Corpo agì
nella maniera
corretta nell’ambito
dell’arresto
dell’imprenditore
di Città,
‘ Marco Severini.

Il procedimento in questione fu avviato quando
all’indomani
dell’archiviazione della propria
posizione, Severini decise di
opporsi al suo arresto passando
per le vie legali, e quindi decidendo
di presentare denuncia
contro ignoti per falso. Pur non
citata nella denuncia, il dito era
puntato contro la polizia civile
che, in quell’agosto, dispose la
misura restrittiva.
Il fascicolo
è stato affidato al magistrato
inquirente Alberto Buriani che,
sentiti gli agenti, ha deciso
di archiviare anche questo
esposto: in sostanza, secondo
il provvedimento del giudice, la
polizia si comportò in maniera
corretta. In quelle condizioni e
in quel momento, l’unica cosa
possibile da fare era procedere
con l’arresto.
Ma il dispositivo di
Buriani, non ancora definitivo,
verrà probabilmente impugnato
da Severini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy