L’Informazione di San Marino: “Comunicato quasi congiunto della maggioranza sulla sanità”

Comunicato quasi congiunto della maggioranza sulla sanità. Nella nota che attacca l’opposizione manca la firma di Motus Liberi, che pure in Commissione era stato critico. Nota leggermente confusa laddove si dice che l’opposizione dovrebbe lavorare “per trovare soluzioni per rendere economicamente sostenibile la sanità”: ma non è il ruolo del governo?

È un comunicato quasi congiunto quello della maggioranza. Quasi, per due motivi. Il primo, più evidente, è che non è firmato da Domani-Motus Liberi, già abbastanza critico con i suoi esponenti in Commissione. Il secondo è perché, al di là della apparenze e dei vertici che hanno dato il via libera alla nota, nell’ambito delle forze politiche ci sono esponenti che non sono proprio soddisfatti di come stia andando la gestione del settore. Ma la cosa singolare, al di là dei problemi politici, è che nel comunicato alberga una certa confusione sui ruoli di maggioranza e opposizione. Allora viene fuori che i problemi attuali della sanità si vogliano scaricare su chi non la gestisce e nelle scelte fatte o da fare ha una voce in capitolo praticamente nulla: l’opposizione. Singolare che le tre forze di maggioranza che firmano il comunicato dicano che dovrebbe essere l’opposizione a dover lavorare per rendere economicamente sostenibile la sanità. E allora il governo che cosa ci sta a fare? (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy