L’intera sezione del PDCS di Serravalle risponde ai commercianti

In risposta alla lettera aperta di un gruppo di commercianti di Serravalle, i Consiglieri, i Candidati e l’intera Sezione del PDCS di Serravalle, riconoscono che le affermazioni dette dagli esercenti stessi rispecchiano, purtroppo, la realtà delle cose. Non vogliamo entrare nel merito della controversia sollevata tra commercianti del centro Storico ed il nostro Capitano di Castello il quale ha già espresso pubblicamente la sua posizione; riteniamo onesto riconoscere che la politica, in senso generale, non è stata in grado di dare in questi anni risposte concrete ed adeguate ai problemi che purtroppo caratterizzano non solo il nostro centro storico di Serravalle. Neppure è stata in grado di dare a tutte le Giunte gli strumenti idonei.

Serate e dibattiti interni in Sezione sono stati dedicati al problema, ma non sono state fatte iniziative politiche pubbliche se non attraverso l’azione di alcuni nostri rappresentanti in Consiglio Grande e Generale, mediante la presentazione di un ordine del giorno in cui si segnalava la forte preoccupazione circa la chiusura di diverse attività commerciali e la difficoltà a sopravvivere da parte degli operatori ancora in attività nel centro storico.

Il PDCS è l’unico partito ad avere una struttura capillare nel territorio attraverso le proprie sezioni,la nostra sede è aperta a tutti ma essendo un ufficio che si basa esclusivamente esclusivamente sullo spirito di servizio, è aperta solo in occasione delle nostre riunioni.
Le priorità per far fronte a questa situazione, a nostro avviso sono:

– il problema dei parcheggi è evidente; è ora che si inizino a trovare soluzioni concrete, anche in vista dell’apertura di nuove strutture ricettive nella zona del Castello e l’insediamento di nuove unità abitative;

– promuovere incentivi, attraverso leve fiscali e contributive, che assicurino la permanenza del commercio di servizio in tutti i centri storici allo scopo di rivitalizzarli e di offrire un miglior servizio alla popolazione;

– sarebbe opportuno che si organizzassero mostre utilizzando la sala del Castello e la sala Polivalente; degustazioni, mercatini a cielo aperto per coinvolgere più persone possibili;

– opportuno individuare soluzioni al tema della viabilità che recentemente ha creato problemi di accesso al centro storico;

– fondamentale poi rivalutare il parco Laiala, offrendo un ulteriore punto di aggregazione ai cittadini con l’apertura di bar o chioschi, oltre ad una maggiore manutenzione dello stesso parco Laiala.

Queste sono alcune delle nostre proposte, certamente condivise da commercianti e residenti. Progetti da portarle all’attenzione generale sopratutto attraverso il nostro impegno politico.

San Marino, 10 ottobre 2008

I Consiglieri, i Candidati
l’intera Sezione del PDCS di Serravalle.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy