Mafia russa, il governo non sottovaluta dice Foschi

Il governo non sottovaluta il pericolo della mafia russa, secondo Ivan Foschi, Segretario alla Giustizia.

Dice Foschi: La questione delle possibili infiltrazioni da parte della mafia russa nel nostro territorio è già da tempo all’attenzione del governo sammarinese.
E continua: Intendiamo mettere in campo tutte le energie necessarie per contrastare efficacemente la criminalità organizzata.
Ivan Foschi ha ricevuto i rappresentanti della Fondazione ‘Antonino Caponnetto’, il presidente, Salvatore Calleri e la signora Elisabetta Caponnetto, moglie del magistrato fondatore del pool antimafia.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy