Marino Cecchetti – L’informazione di San Marino: “Di Bruscoli e Roberti non ce ne saranno più”

L’informazione di San Marino

“Di Bruscoli e Roberti non ce ne saranno più”

Marino Cecchetti 

SAN MARINO. Il Governo è nel panico. Ci vuole una macumba secondo alcuni.
Altri preferirebbero una rogazione o un triduo. Attorno
al Titano si accalcherebbe una moltitudine di esseri paurosamente indefiniti fra
streghe e manovratori.
I governanti non riescono a classificarli pur
disponendo di potentissimi e variegati mezzi investigativi: Polizia civile,
Gendarmeria, Interpol, Ufficio di Controllo delle Attività Economiche, Ufficio
Centrale di collegamento, Vigilanza Bcsm, Aif. Non si vedono all’orizzonte
piogge di fuoco, tracce di scope-razzo, scintillanti alabarde in mano a
diavoloni sghignazzanti.

Di certo ci sono soltanto ‘innocenti’
registrazioni in mano
a personaggi come il prof.
Giuseppe Roberti, il deus ex
machina del conto Mazzini di
Banca Commerciale Sammarinese.
Istituto finito in mano ad
Asset Banca, grazie all’apporto
di danaro pubblico che il dr.
Mario Giannini, direttore di
Banca Centrale, ancora – è dal
giugno 2012 che ci lavora – non
ha finito di calcolare.
Altra ‘innocente’ registrazione,
quella offerta – ma da ascoltare
in Austria – dal dr. Gian Luca
Bruscoli, ben presente in vari
rami della galassia Bcs, in
primis in Fin Project, con le
famose cassette di documenti –
si fa per dire – diplomatici.
Al termine della conferenza
stampa di lunedì ai Segretari di
Sato Arzilli, Felici, Mularoni,
Belluzzi è stato chiesto una
stima dei potenziali Roberti e
Bruscoli in giro per il mondo.
E’ stato risposto in coro: di
Bruscoli e Roberti non ce ne
saranno più.
Risposta coerente? Esauriente?
Di certo i quattro si sono
dimenticati di annunciare che
è stato impartito un ordine
prioritario ed urgentissimo agli
organi investigativi di cui sopra
per racimolare con ogni mezzo
tali registrazioni e metterle a
disposizione dei magistrati.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy