Mondaino (Rn). All’Arboreto in anteprima il nuovo spettacolo del Gruppo Nanou

MONDAINO (RN). Al termine della residenza creativa al Teatro Dimora di Mondaino, questa sera alle ore 21 il pubblico potrà assistere in anteprima e a ingresso libero, alla prova aperta dello spettacolo Xebeche [csebece] della compagnia di danza contemporanea gruppo nanou.

La compagnia ravennate di danza contemporanea gruppo nanou, ospite presso il Teatro Dimora di Mondaino dal 27 aprile al 6 maggio ha lavorato alla produzione del nuovo spettacolo Xebeche [csebece], al termine della residenza creativa, venerdì 6 maggio alle ore 21, presso il Teatro Dimora il pubblico potrà assistere in anteprima alla presentazione dello spettacolo, ingresso libero. Al termine della presentazione, piccolo convivio e incontro con la Compagnia.

Attraverso la negazione dell’identità, la sua scomparsa, il suo limarne i confini, il problema fondamentale è quello di produrre inconscio e, con esso, nuovi enunciati, altri desideri.

Gilles Deleuze / Felix Guattari, Millepiani

In Xebeche [csebece] per la prima volta, Nanou si confronta con la struttura coreografica dell’ottetto attraverso il procedimento rigoroso di una strategia creativa, giocata sulla formalizzazione della figura e del recinto che la perimetra. Il corpo è forma antropomorfica inevitabilmente in conflitto con il recinto geometrico. La geometria del recinto assume l’esperimento retorico della perfezione, in quanto funzionale allo scatenamento prodotto sulla figura interna spaesata in un centro impossibile.

La struttura coreografica è una continua mutazione che segue diversamente il passaggio del corpo e la trasformazione che questo dà al luogo. Un infinito piano sequenza che s’intreccia e si riversa su se stesso fino a diventare nodo e quindi a scoppiare.

Per informazioni: 0541.624474.

[c.s. Teatro Dimora Mondaino]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy