Morri (Cultura): ‘San Marino investa su turismo ed arte’

Durante la seduta consiliare di ieri il Segretario Romeo Morri ha sottolineato l’importanza di cultura ed arte per il rilancio della Repubblica di San Marino.

Ne parla l’Agenzia Dire-Torre1

 

La cultura e l’arte non si toccano, neanche in tempo di crisi. Lo chiarisce il segretario di stato alla
Cultura, Romeo Morri, che, nel suo intervento, ricorda i 17.775
visitatori della mostra ‘Da Hopper a Warhol‘ e gli oltre trentamila
arrivati sul Titano per quella di Monet, Renoir e Ce’zanne. La
volonta’ del Governo va nella direzione di proseguire con manifestazioni
di alto livello, volonta’ espressa anche “tramite la realizzazione di
sedi espositive- spiega
Morri-. Penso al recupero delle cisterne del
Pianello, alla ristrutturazione e alla riconversione del cinema Turismo e
del parco della Pasquella, o del palazzo del Turismo, per cui sono
gia’ state individuate le modalita’ di finanziamento”.

 

Leggi Agenzia Dire-Torre1

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy