Mussoni (Lavoro) punta alla Segreteria agli Esteri?

L’Informazione di San Marino: “Contribuito a rapporti con Roma da tempo fermi”

[…]

Mussoni si candiderà, ma non
tornerà a Palazzo Mercuri
, un’esperienza che definisce
“conclusa” almeno in questa
segreteria. Intanto benedice
l’alleanza con il Partito dei
socialisti e dei democratici,
“l’intesa programmatica è
molto forte”, e chiede di
puntare su “rigore e sviluppo.
Il sistema Paese va cambiato
e occorre fare molto per la
finanza pubblica”. Per centrare
l’obiettivo occorrono forti
convergenze programmatiche,
“dobbiamo trovare una sintesi
politica. Non c’è niente di
scontato- manda a dire – servono
dunque umiltà di
analisi e interventi precisi”.

Mussoni è stato l’unico
politico capace di incontrare
Tremonti – senza contare
quelli con i ministri Sacconi
e Fornero – , dunque sorge
spontanea la domanda su una
sua possibile candidatura alla
poltrona degli esteri in caso di
vittoria alle elezioni.
“Ritengo che tutti questi
incontri abbiano contribuito
al potenziamento dei rapporti
con la vicina Italia, che da
tempo erano fermi. Io sono
a disposizione del partito”
conclude Mussoni non
lesinando una stoccata ad Ap.

 

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy