Non ho piu’ niente a San Marino, torna a dire Luigi Valentini

Il Resto del Carlino San Marino: I sindacati accusano /  «Valentini ha scudato 20 milioni di euro poi riduce gli operai»

«Io non ho più un centesimo a San Marino, né in qualche altra banca all’estero. Quei soldi (20 milioni di euro, ndr) li ho scudati per poi poterli investire nell’azienda!». Si sente sotto tiro Luigi Valentini. Proprio lunedì prossimo nella sua azienda inizierà la cassa integrazione per 215 lavoratori, e ora viene fuori che l’imprenditore, attraverso una fiduciaria  con sede a San Marino, ha finito per ‘scudare’ milioni di euro. 

(…)

«Sì, è vero, ho ‘scudato’ quei soldi. Soldi che avevo investito, e che ho poi utilizzato per l’azienda. E voglio ricordare, ai sindacati, che in 50 anni il sottoscritto ha creato 6mila posti di lavoro, e i periodi di cassa integrazione sono stati ben pochi in tutti questi anni. Ho sempre cercato di fare operazioni finanziarie per il bene della mia industria, non sono uno speculatore. E in ogni caso non ho più alcun conto fuori dall’Italia, né a San Marino né in altri paesi esteri».  

 

Leggi anche l’articolo
di  Mario Gerevini
, Corriere della Sera

 

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI OGGI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

SCARICA
L’APPLICAZIONE DI LIBERTAS SU IPAD IPHONE E ANDROID

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy