San Marino. BAC: donazione dei dipententi per l’Università di Camerino

SAN MARINO. Una rinuncia che diventa un gesto di solidarietà. I dipendenti della BAC Banca Agricola Commerciale di San Marino hanno rinunciato volentieri alla strenna natalizia e hanno devoluto il valore economico – 5mila Euro – all’Università di Camerino, una delle realtà colpite dal sisma degli scorsi mesi. L’ateneo, per poter ricominciare la sua attività proprio in questi giorni, ha dovuto investire molto nella didattica on line acquistando, tra le altre cose, webcam con funzioni di lavagne didattiche. Ventuno di queste sono state acquistate proprio grazie alla donazione della BAC.

Così nella giornata di ieri, 15 dicembre 2016, l’A.D. BAC Luca Lorenzi, ha consegnato la somma di 5mila Euro al Magnifico Rettore dell’Ateneo di Camerino Dott. Flavio Corradini.

Comunicato stampa

I dipendenti BAC rinunciano alla consueta strenna natalizia e ne devolvono il valore economico in favore dei vicini territori colpiti dal terremoto.
Tra le varie realtà bisognose di supporto, BAC ha pensato all’Università, in favore dei giovani e del mantenimento delle loro relazioni coi territori feriti dal sisma.

E’ stata definita un’intesa con l’Ateneo di Camerino (Unicam), che ha ripreso completamente le attività a partire dal giorno 30 novembre, affiancando alla didattica in aula anche quella per via telematica.
Tale innovazione ha così colmato il disagio degli studenti che si sono trovati improvvisamente senza aule, alloggio e impossibilitati a frequentare fisicamente le lezioni.
Scegliendo un partner tecnico che coniugasse qualità e eccellenza tecnologica, Unicam ha scelto l’innovativo sistema di didattica on line di Cisco System, per la realizzazione di  aule virtuali, che consentono agli studenti di seguire la lezione a distanza, di interagire con il docente, commentare, porre quesiti e scambiare materiale didattico.
A tal fine, Unicam si è dovuta necessariamente dotare di un’attrezzatura particolare, tra cui webcam con funzioni di lavagne didattiche.
Con la donazione BAC è stato possibile acquistare 21 di queste 30 installazioni.
Nella giornata di ieri, 15 dicembre 2016, l’A.D. BAC Luca Lorenzi, ha consegnato la somma di euro 5.000, rappresentata dall’assegno allegato, al Magnifico Rettore dell’Ateneo di Camerino Dott. Flavio Corradini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy