San Marino RTV. Arrigo Levi protagonista di ‘Italiani di Carta’

SAN MARINO. Prosegue la fortunata trasmissione televisiva ‘Italiani di carta’ condotta da Paolo Mieli, in studio con Valentina Antonioli. Questa sera alle 22.00 la puntata è dedicata a Arrigo Levi.

“Arrigo Levi è sempre stato un giornalista che voleva esserci, prendere parte a quelle che considerava le battaglie decisive, un esempio è la sua partecipazione alla guerra di Israele del 1948 – ha commentato Mieli – Levi gode di un rispetto tutto particolare: un rispetto per le cose che scriveva, per i giornali che ha diretto, ma anche quello rivolto a persona che per una causa in cui credeva era disposta a rischiare la vita” .

Arrigo Levi: breve biografia

Levi nasce a Modena, emigra in Argentina per le persecuzioni razziali, combatte nelle file dell’esercito di Israele nel 1948. E’ collaboratore di testate come il Corriere della Sera, Il giorno, La Stampa e successivamente, Il Times, dove cura una rubrica dedicata a problemi internazionali, forte dell’esperienza come corrispondente da Mosca e Londra, ma anche per la sua lunga permanenza in Argentina, dove si trasferisce con la famiglia all’età di sedici anni, per sfuggire al regime fascista. Nella sua carriera e’ forte il legame con il piccolo schermo: volto del telegiornale, fino al 1968, in Rai e’ protagonista di numerosi programmi televisivi come Tam tam, Punto sette, I giorni dell’infanzia e Gli archivi del Cremlino, per citarne alcune.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy